Imprenditoria Femminile agevolazioni per le Imprese

Modul Print

Imprenditoria Femminile agevolazioni per le Imprese a prevalente partecipazione femminile

Approvato dalla Regione Veneto un bando per sostenere l’avvio e il consolidamento di imprese a conduzione femminile: contributi a fondo perduto del 40%

Beneficiari

Piccole e medie imprese iscritte al Registro imprese alla data del 20 febbraio 2021, dei settori industria, artigianato, commercio e servizi, con codice ATECO dell’attività primaria e/o secondaria incluso nell’allegato B al bando, che rispondano al requisito femminile di:

  • imprese individuali di cui sono titolari donne residenti in Veneto da almeno 2 anni
  • società, anche cooperative, i cui soci e organi di amministrazione sono costituiti per almeno 2/3 da donne residenti in Veneto da almeno 2 anni e nelle quali il capitale sociale è per almeno il 51% di proprietà di donne

I suddetti requisiti devono sussistere a partire dalla costituzione, per le nuove imprese; dal 2 settembre 2020, per le imprese già esistenti; permanere per 3 anni dall’erogazione del contributo.

Interventi ammissibili

L’agevolazione riguarda progetti di investimento finalizzati alle seguenti tipologie
a) macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature nuove di fabbrica
b) arredi nuovi di fabbrica
c) negozi mobili, per le aziende che svolgono attività di commercio su aree pubbliche
d) mezzi di trasporto ad uso interno o esterno immatricolati come autocarro, escluso le autovetture, e solo per sezioni ATECO C, E, F, G, H, fino ad un massimo di 20.000 euro
e) opere edili/murarie e di impiantistica, fino ad un massimo 20.000 euro
f) software, anche in cloud, che automatizzano il processo di raccolta delle informazioni dei clienti attuali o potenziali, e la comunicazione con gli stessi, sistemi di gestione newsletter o sistemi VoIP, realizzazione di sistemi e-commerce, fino ad un massimo di 10.000 euro
g) brevetti, licenze, know-how o conoscenze tecniche non brevettate, banche dati, ricerche di mercato, biblioteche tecniche, campagne promozionali anche sui social network, no a 3.000 euro.

Sede delle attività

I progetti di investimento dovranno essere realizzati nella sede operativa dei beneficiari ubicata in Veneto. Possono presentare domanda anche aziende che non abbiano ancora una unità produttiva in Veneto, purché venga aperta e attivata entro il 15 dicembre 2021.

Investimenti

inferiori a euro 50.000,00 e non superiori a euro 200.000,00

Sostegno

Contributo a fondo perduto del 40% della spesa ammissibile, con un minimo di 8.000 euro (corrispondente a 20.000 euro di spesa) e un massimo di 52.000 euro (corrispondente a 130.000 euro di spesa). Eventuali eccedenze di investimento ammesse ma non agevolate.

Regime e Cumulo

Regime de Minimis e spese cumulabili entro i limiti fissati dai regolamenti europei.

Avvio e conclusione delle attività

I progetti dovranno essere avviati successivamente alla data di presentazione della domanda di agevolazione e ultimati entro 18 mesi dalla data del provvedimento di concessione delle agevolazioni.

Termini e modalità di presentazione delle istanze

La domanda deve essere inoltrata tramite il portale regionale SIU e rmata digitalmente, seguendo tre fasi

  • accreditamento al portale: dalle ore 9.00 del 1 febbraio alle ore 12.00 del 24 febbraio
  • compilazione: dalle ore 10.00 del 9 febbraio no alle 12.00 del 24 febbraio
  • presentazione (invio): dalle ore 10.00 del 2 marzo alle ore 17.00 del 4 marzo.

Per maggiori informazioni: systemdati – contributi agevolazioni

 

Paolo Francescon Fotografo
Avatar
Informazioni su Roberto Vianello 13 Articoli
Laureato in Economia e Commercio presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti di Padova dal 1995. Iscritto al Registro dei Revisori Contabili. Ha frequentato corsi di specializzazione in diritto tributario e finanza aziendale. Attualmente svolge l'attività di Sindaco in varie società private e pubbliche. Aree di specializzazione: area fiscale; area societaria; area contrattuale; finanza aziendale; controllo di gestione. Contatti