Xerox rende flessibili i file digitali grazie all'integrazione del software di scansione Dokmee Capture negli scanner DocuShare 7

Xerox rende flessibili i file digitali con Dokmee Capture

La scansione e la elaborazione dei file digitali può essere una attività assai onerosa in azienda. La soluzione di Xerox si chiama Dokmee® Capture (Network Edition): questo software, integrato in alcuni selezionati modelli di scanner Xerox DocuMate®, consente ai dipendenti e a chi lavora in ufficio di esportare direttamente i file digitali o scansionati sulla piattaforma ECM (Enterprise Content Management) Xerox DocuShare® 7.

Il software di scansione integrato Dokmee® Capture (Network Edition) separa i processi di scansione, controllo qualità, indicizzazione ed esportazione in attività indipendenti che possono essere eseguite contemporaneamente da utenti differenti, trasformando così il processo di scansione in una “catena di montaggio” personalizzata. Dokmee Capture (Network Edition), permette di effettuare scansioni illimitate senza costi per click, offre funzionalità per l’acquisizione automatizzata dei dati, il miglioramento delle immagini e strumenti di reporting e auditing.

Le informazioni rappresentano la linfa vitale nelle imprese e il software Dokmee Capture (Network Edition) aiuta a estrapolare quelle contenute nella carta, rendendo inoltre possibile quella collaborazione che consente alle aziende di crescere e progredire – ha dichiarato Walt Thinfen, presidente e CEO di Visioneer, società che produce e commercializza gli scanner DocuMate di Xerox. Grazie alla funzione scan-to-DocuShare e alle soluzioni ECM integrate all’interno di DocuShare, le aziende possono fare di più con meno, riuscendo allo stesso tempo a proteggere le informazioni più sensibili e importanti.

Dokmee® Capture (Network Edition) è incluso nella dotazione standard degli scanner Xerox DocuMate DM4790, DM4799, DM4760, DM4830, DM5460 e DM5445. La nuova versione di Dokmee, che supporta Xerox DocuShare 7, è stata rilasciata nell’autunno 2016.