Scopri il nuovo digitale terrestre (DVB-T2) ed il bonus per ottenerlo!  

Modul Print

Tra non molto in Italia sarà introdotto il nuovo digitale terrestre detto DVB-T2, per la visione dei programmi tv ad alta definizione ed i vantaggi che esso ci porterà non saranno affatto male!

Il passaggio al nuovo digitale terrestre permetterà:

  • Una visione qualitativamente migliore dei programmi tv (audio e video)
  • Un minore inquinamento elettromagnetico

La novità di maggior rilievo consiste nel poter guardare tutti i programmi televisivi direttamente dal proprio smartphone: in particolare, sono in commercio delle specifiche chiavette, in grado di operare come un decoder, che possono essere collegate allo smartphone così da facilitare la ricezione del segnale.

Il vero vantaggio di queste chiavette risiede nel fatto che sarà permessa una visione dei canali tv senza consumare gigabyte e addirittura anche in assenza di una vera connessione internet Fibra e ADSL!

È possibile acquistare una di queste chiavette in un qualsiasi rivenditore di apparecchi elettronici per la modica cifra di 30/40 euro.

Il Bonus TV per il nuovo digital terrestre

Il Bonus TV per il triennio 2019-2022 è stato creato dal ministero dello Sviluppo economico per favorire l’acquisto di televisori e decoder abilitati alla visione di programmi tv con i nuovi standard trasmissivi (DVB-T2/HEVC Main1) e per nuovi decoder idonei alla ricezione satellitare.

Questo bonus può raggiungere il valore di 50 euro ed è utilizzabile fino al 31 dicembre 2022 o fino all’esaurimento delle risorse stanziate dal Governo (150 milioni di euro).

Per conoscere quali apparecchiature televisive in commercio sono idonee alla ricezione di tali programmi (DVB-T2) potete visitare il sito del Sito MISE che dispone di un elenco aggiornato.

Infine, ma non meno importante, per il Bonus TV sono previsti requisiti particolari e scadenze da rispettare.

Il Bonus TV Rottamazione per il nuovo digitale terrestre

Il Bonus TV Rottamazione è stato creato, invece, per facilitare l’acquisto di nuovi apparecchi televisivi, compatibili con gli standard di trasmissione (DVB-T2/HEVC Main1), tramite il responsabile smaltimento di rifiuti elettronici per preservare l’ambiente.

Il bonus vi permetterà di usufruire di uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto del nuovo televisore che si potrà ottenere rottamando vecchi apparecchi, ormai non più idonei rispetto agli attuali standard tecnologici.

Tale bonus è ottenibile solamente se possedete vecchi televisori acquistati prima del 22 dicembre 2018, giorno in cui è entrato in vigore lo standard di codifica più aggiornato (HEVC MAIN 10) e che è stato già adottato dalle nuove tecnologie in commercio.

Per concludere, ricordiamo inoltre che il Governo Draghi ha stanziato molte risorse per i cittadini italiani sotto forma di diversi bonus.

Link articolo completo:

Paolo Francescon Fotografo
Informazioni su ID.Studio 360 Articoli
ID.STUDIO è il team editoriale di Italiandirectory dedicato alla produzione di contenuti tecnici, culturali e scientifici.