maxi-iper-ammortamento

Ammortamento: proroga maxi ammortamento e iper ammortamento

Proroga maxi ammortamento al 30%

È prorogato il beneficio relativo al maxi ammortamento sia per le imprese che per i lavoratori autonomi che intendono investire in beni strumentali. Naturalmente deve esserci sempre il requisito che il bene deve essere nuovo.

Gli investimenti devono essere fatti nel periodo 1 gennaio 2018 – 31 dicembre 2018 (ovvero 30 giugno 2019 se l’investimento è avviato nel 2018 e vi è stato un versamento di un acconto pari al 20% del costo di acquisto).

Il beneficio non è più del 40% bensì è stato ridotto al 30%.

Sono esclusi gli investimenti in veicoli e altri mezzi di trasporto di cui all’articolo 164 comma 1 del TUIR e i beni strumentali con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5%.


Proroga iper ammortamento

È prorogato il beneficio relativo all’iper ammortamento per i beni ex tabella A legge di Bilancio 2017, interconnessi fatti nel periodo 1 gennaio 2018 – 31 dicembre 2018 (ovvero 30 giugno 2019 se l’investimento è avviato nel 2018 e vi è stato un versamento di un acconto pari al 20% del costo di acquisto).

Se nel corso dell’esercizio in cui si utilizza la maggiorazione del costo, il bene viene ceduto a titolo oneroso, il bene non viene meno la fruizione delle residue quote del beneficio se nel medesimo esercizio in cui si è verificata la vendita:

  • il bene viene sostituito con un altro bene avente caratteristiche tecnologiche analoghe o superiori a quelle previste dall’allegato A;
  • attesti l’effettuazione dell’investimento sostitutivo, le caratteristiche del bene nuovo e soprattutto il requisito dell’interconnessione;
  • la fruizione del beneficio prosegue per le quote residue fino a concorrenza del costo del nuovo investimento.

Si  prevede la  proroga della  maggiorazione, nella misura del  40%, del costo  di  acquisizione dei beni immateriali (software) funzionali alla  trasformazione tecnologica  secondo il modello  Industria 4.0  (beni ricompresi nell’Allegato B  alla citata legge di Bilancio 2017), applicabile ai  soggetti che usufruiscono dell’iper ammortamento 2018, con riferimento agli investimenti effettuati fino al 31 dicembre 2018 e, alle condizioni sopra indicate, fino al 31 dicembre 2019.