Migliori fotografie astronomiche del 2015

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on StumbleUponEmail this to someone

Foto di copertina: “Sunderland Noctilucent Cloud Display” by Matt Robinson (UK). Scatto: 7 July 2014 presso Seaburn Beach, Sunderland, UK. Tecnica: Canon EOS 1100D, 18mm f/13, ISO 400, esposizione 20 secondi.

Insight Astronomy Photographer of the Year è un concorso annuale nel quale vengono giudicate le più belle fotografie astronomiche del mondo. La partecipazione è libera, aperta sia a professionisti che ad astrofotografi amatoriali. Quella del 2015, la settima edizione, ha visto la partecipazione di oltre 2700 fotografie provenienti da 60 diversi paesi.

Le fotografie selezionate all’interno delle nove categorie, sono in mostra presso l’Osservatorio di Greenwich fino al 26 giugno 2016.

La gallery dei vincitori

Vincitore assoluto e nella categoria Skyscapes: “Eclipse Totality over Sassendalen” by Luc Jamet.
Scatto: 20 marzo 2015 presso Spitsbergen, isole Svalbard, Norvegia.
Tecnica: Canon EOS 7D camera, 16mm f/5, ISO 200, esposizioni 1/6, 1/2 e 1,6 secondi.

L’eclisse totale del 2015 vista dalle isole Svalbard in Norvegia. La fotografia è una composizione HDR basata su 3 scatti.

Eclipse Totality over Sassendalen by Luc Jamet (France)
Eclipse Totality over Sassendalen by © Luc Jamet (France)

Vincitore della categoria Aurorae: “Silk Skies” by Jamen Percy.
Scatto: 19 February 2014 presso Abisko National Park, Lapponia, Svezia.
Tecnica: Canon EOS 5D Mark III camera, 24mm f/1.4, ISO 2000, esposizione 4 secondi.

I riflessi verdi dell’aurora sulla neve, colti in modo fortunoso durante la discesa dalla cima di una montagna, dopo che il fotografo aveva desistito dall’attesa dell’aurora.

Silk Skies by Jamen Percy (Australia)
Silk Skies by © Jamen Percy (Australia)

Vincitore della categoria Galaxies: “M33 Core by Michael van Doorn“.
Scatto: 28 October 2014 presso Almere, Flevoland, Paesi Bassi.
Tecnica: telescopio C11, camera SXVR-H18, 2156mm f/7.7.

Il nucleo di M33, detta anche Galassia del Triangolo, dista da noi circa 3 milioni di anni luce, uno degli oggetti più lontani idealmente visibili a occhio nudo.

M33 Core by Michael van Doorn (Netherlands)
M33 Core by © Michael van Doorn (Netherlands)

Vincitore della categoria Our Moon: Full Face of our Moon by András Papp.
Scatto: 8 March 2014 presso Veszprémvarsány, Győr-Moson-Sopron County, Ungheria.
Tecnica: telescopio ottico GPU, lenti da 5 pollici f/9.45, camera DMK41AF04, lenti 2400mm, esposizioni 1/192 e 2 secondi.

La fotografia riprende la luna esattamente a metà fase e tutti gli scatti sono stati presi la stessa notte. Incredibile il dettaglio della parte illuminata.

Full Face of our Moon by András Papp (Hungary)
Full Face of our Moon by © András Papp (Hungary)

Vincitore della categora Our Sun: “Huge Prominence Lift-off” by Paolo Porcellana.
Scatto: 27 March 2015 presso Costigliole d’Asti, Italia.
Tecnica: telescopio rifrattore autocostruito con lente da 150mm, camera PTG Chameleon, apertura f/15.

Fotografia di una protuberanza, braccio di plasma che si alza dalla superficie del sole e che può raggiungere i 700.000 Km di altezza.

Huge Prominence Lift-off by Paolo Porcellana (Italy)
Huge Prominence Lift-off by © Paolo Porcellana (Italy)

Vincitore della categoria Planets, Comets and Asteroids: “The Arrow Missed the Heart” by Lefteris Velissaratos.
Scatto: 21 August 2014 presso Strethi Mountain, Corinto, Grecia.
Tecnica: telescopio FSQ106 f/5, camera STL 11000M, lente 530mm, esposizione 120 secondi.

La fotografia, sfruttando un casuale allineamento, mostra il viaggio della cometa C/2014 E2 Jacques che sembra transitare sotto la Nebulosa Cuore. In realtà i due oggetti hanno dalla terra distanze molto diverse.

The Arrow Missed the Heart by Lefteris Velissaratos (Greece)
The Arrow Missed the Heart by © Lefteris Velissaratos (Greece)

Vincitore della categoria People & Space: “Sunset Peak Star Trail” by Chap Him Wong.
Scatto: 1 November 2014 presso Sunset Peak, Lantau Island, Hong Kong.
Tecnica: Canon 6D, 14mm f/4, ISO 1600, esposizione 3600 secondi.

Sunset Peak con i suoi 869m di altezza è la terza montagna di Hong Kong. Qui le scie delle stelle ed i riflessi della via Lattea si immergono nei colori autunnali.

Sunset Peak Star Trail by Chap Him Wong (Hong Kong)
Sunset Peak Star Trail by © Chap Him Wong (Hong Kong)

Vincitore della categoria Stars and Nebulae: “The Magnificent Omega Centauri” by Ignacio Diaz Bobillo.
Scatto: 31 May 2014 presso San Antonio de Areco, Buenos Aires, Argentina.
Tecnica: telescopio AP130GT, Canon 6D modificata Baader e raffreddata Peltier, 865mm f/6.5, ISO 800, esposizioni 180 secondi.

L’ammasso globulare Omega Centauri dista 15.800 anni luce dalla terra, contiene circa 10 milioni di stelle ed ha un diametro di 150 anni luce.

The Magnificent Omega Centauri by Ignacio Diaz Bobillo (Argentina)
The Magnificent Omega Centauri by © Ignacio Diaz Bobillo (Argentina)

Tutte le fotografie selezionate sul sito dei Royal Museums Greenwich.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on StumbleUponEmail this to someone