federica-zanette

Quotes and masks: a picture paints a thousand words

Ho sempre pensato che citare delle frasi celebri o degli aforismi, sia il modo più azzeccato per stimolare la sensibilità di una persona.

Un semplice messaggio, trasmesso in modo originale, può far scattare una breve riflessione. Oggi giorno tutti ricerchiamo di inseguire obiettivi in modo efficace e rapido. Si cerca di dar sempre il massimo ottimizzando gli strumenti a disposizione: sfruttando la nostra capacità, trascurando nel frattempo impegni importanti, eliminando sempre di più il nostro tempo libero e, con sé, quella parte di vita che vale la pena esser vissuta.

Le citazioni e miei disegni, che riporto su queste maschere tradizionali in cartapesta, vogliono esser una rappresentazione di ciò che siamo e come appariamo. Inoltre, dimostro quanto delle semplici parole possano in qualche modo esser utili per far riflettere sul nostro stile di vita quotidiano, e perché no… cambiare il nostro umore nell’arco di una giornata.

Nella maschera della foto di copertina, appare scritto in rosso:

Now what else is the whole life of mortals, but a sort of comedy in which the various actors, disguised by various costumes and masks, walk on and play each ones part until the manager walks them off the stage?
E. da Rotterdam, Praise of Folly

Traduzione: Tutta la vita non è se una commedia, in cui ognuno recita con una maschera diversa, e continua nella parte, finchè il gran direttore di scena gli fa lasciare il palcoscenico.

Nella maschera della foto di copertina, appare scritto in nero attorno all’occhio:

Every day look at a beautiful picture, read a beautiful poem, listen to some beautiful music, and if possible, say some reasonable thing.
Goethe

Traduzione: Si dovrebbe, almeno ogni giorno, ascoltare qualche canzone, leggere una bella poesia, vedere un bel quadro, e, se possibile, dire qualche parola ragionevole.