Artiste dalle Americhe ad Abano

Artiste dalle Americhe. Tre figurazioni femminili

Tre artiste d’oltre oceano: Margot Oyuela, fotografa statunitense, Carla Arouesty Muniz, pittrice messicana, e Annette Rawlings, pittrice statunitense, si presentano nella rassegna d’arte contemporanea che si inaugura sabato 11 marzo alle ore 18 nelle antiche cantine di Villa Comunale Roberto Bassi Rathgeb di Abano Terme, prossima sede del nuovo Museo Civico della città.

Artiste dalle Americhe. Tre figurazioni femminili” è curata da Bruno Francisci in collaborazione con Gaetano Salerno, autori insieme a Pier Luigi Fantelli anche dei testi del catalogo, e Raul Oyela, direttore del Museo delle Americhe, finestra sulle diverse sensibilità artistiche dell’America Latina e Nord America. La mostra è organizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale Porto d’Arti e gode del Patrocinio del Comune di Abano Terme.

Artiste dalle Americhe

Chi sono queste donne?

Margot Oyuela è una diciannovenne fotografa di Miami (Florida), oggi residente a Houston (Texas); NEON è il titolo del suo progetto: con le sue immagini, dense di luce e d’ombra, l’autrice esprime simbolicamente i fantasmi e le lacerazioni di questa realtà.

Carla Arouesty Muniz vive a Città del Messico. La sua pittura usa una tecnica mista di grande impatto visivo, che sviluppa su ampie superfici -tele e muri- l’intenso cromatismo dell’arte messicana. DARE FORMA ALL’EPIFANIA è il nome della sua indagine che si rivolge all’invisibile ma percettibile, esprimendo la sua grande sensibilità verso “silenziose presenze”, angeli o geni custodi della casa, tema tipico della tradizione latino americana.

Annette Rawlings nasce a Birmingham (Alabama) e successivamente si stabilisce a Bridgewater in Virginia, dove lavora nel suo studio di pittrice e di designer nel campo dei gioielli e della moda. FIGURE DELLA METAMORFOSI sono un insieme di opere, risultato delle sue numerose esperienze di viaggio e della sua innata attenzione per la forma e il colore. Le sue fonti d’ispirazione? I grandi maestri dell’Otto-Novecento Amedeo Modigliani, Paul Gauguin, Henri Matisse, Fernand Léger, Diego Rivera, Milton Avery, Roy Lichtenstein.

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30