Allenamente: esercizi per allenare la nostra mente

Allenamente

Esercizi per allenare la nostra mente anche durante il confinamento da Covid-19, proposti dal Centro di Riabilitazione Neurocognitiva (CeRiN) dell’Università di Trento.

Gli esercizi, progettati appositamente dallo staff del CeRiN, sono liberamente fruibili sul sito: https://www.cimec.unitn.it/allenamente

Memoria, attenzione e linguaggio: come mantenerli in forma durante questo periodo di limitazioni? Il Centro di Riabilitazione Neurocognitiva (CeRiN) dell’Università di Trento a Rovereto lancia la proposta “AllenaMente”.

Nella sezione dedicata del sito del CiMeC Centro Interdipartimentale Mente/Cervello sono disponibili vari esercizi, pensati per tutti e dedicati a chi vuole mantenersi cognitivamente attivo in questi giorni: Link sito web Allenamente

“AllenaMente” ha un duplice scopo: illustrare il funzionamento del nostro cervello e fornire alcune indicazioni su come allenarlo.

Sul sito troverete infatti mini-video divulgativi che illustrano le funzioni cognitive e le principali patologie che possono “colpirle”, insieme ad esercizi di diversa difficoltà. “AllenaMente” sarà inoltre periodicamente aggiornata includendo nuovi domini cognitivi e nuove sfide per la vostra mente.

Come funzionano la nostra memoria, l’attenzione o il linguaggio? Ecco un piccolo estratto di ciò che è disponibile su “AllenaMente”.

La memoria è una sorta di magazzino in cui sono raccolti gli avvenimenti del passato ed è anche quella funzione che ci permette di apprendere cose nuove nel presente.

Si noti come non esista un unico magazzino di memoria; esistono, invece, diversi scomparti.

Una prima distinzione è quella tra la memoria a breve termine e la memoria a lungo termine.

Alcune informazioni possono restare nella memoria solo per pochi secondi e fermarsi nello scomparto a breve termine.

Altre, invece, possono essere ricordate per ore, giorni, mesi, anni o addirittura per tutta la vita, perché sono entrate nello scomparto a lungo termine.

L’attenzione – La prima cosa importante da sottolineare è lo stretto legame tra la memoria e l’attenzione. Alle volte, succede di non ricordare dove abbiamo riposto un oggetto, parcheggiato la macchina o cosa ci aveva chiesto di fare un collega.

Iniziamo quindi a pensare di avere una pessima memoria! In realtà, in alcuni di questi casi è probabile che stiamo assistendo ad un fallimento delle nostre capacità attentive.

Il linguaggio – La comunicazione è un processo che consente lo scambio di informazioni tra un parlante e un ascoltatore. Il linguaggio verbale e non verbale sono sicuramente strumenti utilizzati durante lo scambio comunicativo quotidiano: la nostra competenza comunicativa, però, richiede l’integrazione di molte altre competenze cognitive, motorie, uditive e sociali.

Per questo motivo può accadere che anche la competenza comunicativa con l’invecchiamento si deteriori, perché avviene un declino di altre funzioni ad essa collegate. Ecco perché può essere utile stimolare e mantenere in allenamento anche le competenze linguistiche e comunicative, soprattutto durante questo periodo in cui si è costretti in casa magari da soli.

Le funzioni esecutive è un insieme numeroso insieme di abilità, che ci permettono di portare a termine con efficacia tutti gli impegni quotidiani, dai più semplici ai più complessi.

Il Centro di Riabilitazione Neurocognitiva (CeRiN) fa parte del CiMeC Centro Interdipartimentale Mente/Cervello dell’Università di Trento.

Forma professionisti nelle discipline cliniche delle neuroscienze cognitive e offre servizi clinici alla comunità: effettua prestazioni diagnostiche volte ad identificare i disturbi cognitivi, linguistici, motori e del campo visivo nell’ambito di varie patologie neurologiche.

Al termine della valutazione, a seconda dei casi, si propongono percorsi riabilitativi cognitivi, logopedici e fisioterapici individualizzati o di gruppo.

Inoltre conduce progetti di ricerca nell’ambito delle neuroscienze, con l’obiettivo di indagare i meccanismi alla base delle patologie neurocognitive e l’efficacia di interventi di neuro-riabilitazione.